Epatite C. Il diritto alla cura

Petizione per consentire a tutti i pazienti di accedere a terapie efficaci, a carico del servizio sanitario nazionale. Produrre i farmaci anti-epatite C sotto forma di generici, a un prezzo ragionevole e accessibile, è consentito dallo stesso trattato che regola i brevetti attraverso il meccanismo della licenza obbligatoria, a cui si può ricorrere quando si verifichi un’emergenza nazionale di sanità pubblica. Per ottenere ciò è necessaria una forte spinta dal basso.

World Nutrition Congress, Rio 2012

Martino Ardigò, Sintoni Francesco e Alessandro Rinaldi Il Congresso Mondiale sulla Nutrizione tenutosi a Rio de Janeiro lo scorso aprile è stato organizzato in maniera totalmente indipendente da finanziamenti di industrie alimentari e di settore. Sono state coinvolte associazioni di cittadini, organizzazioni di produttori di alimenti ecologicamente ed eticamente sostenibili ed organizzazioni del commercio solidale. Le proposte prodotte dall’evento.

Chi controlla l’industria di alimenti e bevande?

Adriano Cattaneo Meglio sarebbe tener fuori Big Food e Big Drink dalle assise dove si discutono e decidono politiche e regole, e dalle istituzioni che fanno ricerca per aiutare e stabilire le migliori politiche e le migliori regole. Tutto ciò è possibile, come dimostra l’esempio del Congresso Mondiale sulla Nutrizione tenutosi a Rio de Janeiro nel 2012.