Merger Mania.  L’ossessione degli accorpamenti delle Asl

Marco Mariani, Anna Acampora, Gianfranco Damiani Le evidenze empiriche di beneficio nella performance ed economicità dovute agli accorpamenti sono scarse e l’incremento della dimensione organizzativa produce una maggiore “distanza” tra vertice strategico e linee operative con conseguente aumento di costi di integrazione legati alla necessaria espansione delle funzioni di middle management.

Cure primarie. Confronto shock tra UK e USA

Gianfranco Damiani, Serena Carovillano, Andrea Poscia e Giulia Silvestrini L'Inghilterra, ideatrice e promotrice del modello Beveridge, apre le porte del suo NHS al privato. Mentre gli Stati Uniti, storicamente affezionati all’idea di una sanità di libero mercato, iniziano a sperimentare modelli di assistenza universalistica.

Tutti pazzi per il Secondo Pilastro

Marco Geddes C’è una straordinaria e inedita convergenza d’interesse sul Secondo pilastro di finanziamento dei servizi sanitari, basato su assicurazioni private e varie forme di welfare aziendale. Ma questo Secondo pilastro è veramente integrativo? È forse orientato sulla assistenza domiciliare, su cronicità e non autosufficienza, su attività di assistenza sociosanitaria con valenza territoriale? Non sembra. Una semplice lettura delle proposte assicurative e dei piani previsti nei diversi Fondi sanitari ci indica tutt’altro: un insieme di prestazioni, talora offerte con modalità inappropriate, largamente duplicative di quelle presenti nel Servizio sanitario nazionale.

Chi siamo

Alla nascita del progetto SaluteInternazionale (che ha iniziato le pubblicazioni nel gennaio 2009) hanno contribuito i rappresentanti di varie istituzioni universitarie e di organizzazioni scientifiche: Dipartimento di sanità pubblica dell’Università di Firenze,  ...