MMR e autismo. La frode. Atto secondo

Guendalina Allodi La frode sulla base della quale si era ipotizzato un legame tra vaccinazione contro il morbillo e autismo si arricchisce di nuovi documenti. Il quadro che ne esce è davvero sconvolgente: non si tratta di una “semplice” falsificazione scientifica (già gravissima per le conseguenze di sanità pubblica e per l’allarme sociale che ha prodotto), è anche una frode scientifica costruita ad arte all’interno di un losco piano scientifico-affaristico. Alla quale sembra non credere un giudice di Rimini.

Quando i giudici non credono alle prove

Gavino Maciocco Ai medici si chiede, anzi si pretende, il massimo dell'appropriatezza. Ai giudici si concede la massima discrezionalità anche di fronte schiaccianti prove scientifiche. Attenzione: questa evidente asimmetria può generare dei mostri. I casi delle cellule staminali sviluppate con il metodo Stamina e dell'artefatta relazione tra vaccinazione antimorbillosa e autismo.

MMR e autismo. La truffa svelata

Guendalina Allodi Dodici anni fa un articolo di Lancet metteva in relazione la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia con l’insorgenza di autismo. Si è scoperto che era una truffa. Ma intanto ...

Il sistema sanitario cinese. La transizione epidemiologica

di Guendalina Allodi, Alessio Cappetti e Elena Carucci Il ritmo della transizione epidemiologica in Cina è incalzante. La rapida urbanizzazione ha prodotto radicali cambiamenti negli stili di vita, determinando il massiccio incremento ...