Lampedusa: una questione di Sanità Pubblica

Marco Mazzetti Le condizioni di accoglienza dei migranti appaiono inaccettabili rispetto a principi elementari di salute pubblica e d’igiene mentale e svolgono un’azione patogena per i sopravvissuti. Appaiono fuorilegge rispetto all’articolo 32 della Costituzione, e offendono la coscienza dei medici.

Oltre gli sbarchi. Per un Piano nazionale dell’accoglienza

Salvatore Geraci Proviamo a fare il punto sul fenomeno degli sbarchi che tra solidarietà istituzionale, accoglienza spesso improvvisata, pregiudizi diffusi e incerte tutele internazionali sta condizionando il dibattito culturale e politico di questi giorni.

Politica, migrazioni e salute. A farne le spese sono i più piccoli

Salvatore Geraci All’inizio di luglio 2013 la Regione Lombardia ha bocciato la proposta di estendere il pediatra anche ai figli di immigrati irregolari. Ciò ha prodotto una vasta polemica che ha fatto emergere una grande ignoranza sui temi specifici, sia in ambito normativo che scientifico-organizzativo.

UK. La crudeltà dello Stato contro i bambini migranti

Silvia Guarducci Dal 2001 è in vigore in Gran Bretagna una legge che prevede la detenzione dei bambini per reati amministrativi di immigrazione. L’indignazione di Lancet, la denuncia dell’organizzazione Medical Justice.

Scuola e salute: di quali leggi abbiamo bisogno

Marco Mazzetti Una delle necessità psichiche fondamentali durante l’età evolutiva è quella della stabilità. I bambini hanno bisogno di sapere di avere un luogo e un tempo sicuri in cui crescere e ...